Vai al contenuto principale

Posso chiedere un prestito personale per acquistare una TV nuova o un nuovo PC?

Si, è possibile finanziare l’acquisto di TV, PC e altri dispositivi o elettrodomestici con la liquidità ottenuta con un prestito Agos, oppure con un prestito finalizzato. Nel primo caso, ottenuto il finanziamento, ci si potrà rivolgere in autonomia ai propri fornitori di fiducia e acquistare gli articoli di proprio interesse. In alternativa, è possibile richiedere un prestito finalizzato per l’acquisto di PC, TV o altri dispositivi ed elettrodomestici presso gli esercizi convenzionati con Agos. Di seguito sono illustrate le caratteristiche delle due tipologie di finanziamento.

Prestito personale

Nel Prestito Personale il rapporto è diretto tra il Cliente ed Agos.

Il motivo per il quale il Cliente richiede il finanziamento non è necessariamente l’acquisto di un bene o un servizio stabilito, ma il bisogno di liquidità dichiarato dal Cliente per la realizzazione di un progetto.

La liquidazione avviene quindi direttamente da Agos al Cliente senza alcun passaggio intermedio.
La richiesta può essere inoltrata dal Cliente tramite una Filiale o Agenzia autorizzata Agos, via telefono, oppure on line tramite il sito dedicato Agos o i siti partners.

I prestiti personali Agos si suddividono in tradizionale o standard, e flessibile.

  • Il Prestito tradizionale è caratterizzato da un importo determinato e da un piano di ammortamento stabilito.
  • Il Prestito flessibile riprende le caratteristiche del Prestito tradizionale ed in più consente al Cliente di gestire in piena autonomia alcune variazioni durante la vita della pratica. Per richiedere gratuitamente il prestito flessibile parla con un nostro operatore oppure prendi appuntamento con un consulente Agos in filiale o agenzia. Trovi maggiori informazioni su come funzionano le opzioni della flessibilità nelle condizioni contrattuali.

Prestito finalizzato

Il prestito finalizzato è differente dal prestito personale: il prestito o finanziamento finalizzato, infatti, è richiesto dal Cliente per l’acquisto di un bene o servizio identificato con precisione presso un esercizio commerciale che ha sottoscritto un apposito accordo di convenzione con Agos; grazie a questo accordo l’esercente (detto anche Convenzionato) può vendere il bene o la prestazione offrendo alla propria clientela l’agevolazione del pagamento dilazionato. La gestione completa del prestito è a carico della società finanziaria che intrattiene il rapporto col Cliente acquirente del bene o servizio.