Delegazione di pagamento

La delegazione di pagamento è un finanziamento destinato esclusivamente a lavoratori dipendenti in cui la rata di rimborso viene trattenuta comodamente in busta paga dal datore di lavoro, che provvede a versarla all’intermediario finanziario (Agos).

La delegazione di pagamento può essere richiesta anche da chi ha già ottenuto una cessione del quinto. Nel caso di coesistenza di cessione del quinto e delegazione di pagamento, le due rate complessivamente non possono superare i 2/5 dello stipendio.

Per avere efficacia, la delegazione di pagamento deve essere accettata per iscritto dal datore di lavoro.

delegazione-di-pagamento.jpg

PRINCIPALI CARATTERISTICHE DELLA DELEGAZIONE DI PAGAMENTO:

  • la serenità di una rata fissa che non può superare il 20% dell’importo dello stipendio netto (salva coesistenza di una cessione del quinto);
  • la comodità di richiedere importi elevati, rimborsando fino a 120 mesi;
  • la sicurezza di Polizze rischio vita e rischio impiego stipulate direttamente da Agos con pagamento del relativo premio a Suo esclusivo carico;
  • non è richiesta la presenza di un coobbligato;
  • valutabile anche in caso di altri finanziamenti in essere ed eventuali precedenti difficoltà di accesso al credito.

Scegli altri prodotti

prestiti-dipendenti-pubblici-privati.jpg

Prestiti a dipendenti pubblici e privati

Con i prestiti per dipendenti pubblici e privati che ti propone Agos puoi ... trasformare in realtà un progetto di vita che conservi da tempo, ma che non sei mai riuscito a realizzare per mancanza liquidità

prestiti-pensionati.jpg

Prestiti a pensionati

Grazie ai prestiti per pensionati messi a disposizione da Agos puoi disporre ... di una somma di denaro per tutte le tue esigenze

cessione-del-quinto.jpg

Cessione del quinto

La cessione del quinto dello stipendio o della pensione è un finanziamento ... dedicato ai lavoratori dipendenti o pensionati in cui la rata di rimborso viene trattenuta comodamente in busta paga o sul cedolino della pensione direttamente dal datore di lavoro o dall'ente